Il sito web di Cantina Canneddu

Il sito web di Cantina Canneddu Marco Bellu https://www.marcobellu.it/author/marco/

Ho messo online il nuovo sito web della Cantina Canneddu di Mamoiada, la giovane azienda vitivinicola che produce Zibbo un ottimo Cannoanau premiato in diverse mostre enologiche e di cui molti parlano (io l’ho bevuto e mi è piaciuto molto). Il titolare della cantina, la Famiglia Canneddu, mi ha chiesto di realizzare il sito aziendale che ora è online e che vi invito a visitare, qui ne parlo un po’ dal punto di vista tecnico.




La richiesta era come spesso accade per un sito elegante ma senza ostentazione, leggibile e con un buon risalto alle immagini sia della cantina che delle vigne, senza troppe pagine e con una navigazione semplice e diretta, doveva essere realizzato in due lingue Italiano e Inglese e naturalmente responsive e mobile friendly.

La homepage del sito www.cantinacanneddu.it

La homepage del sito.

La struttura sia per comodità di navigazione sia per rendere più movimentata la homepage è quella classica con uno slider introduttivo seguito da due colonne, una principale a sinistra (il mainbody) e la sidebar a destra, quest’ultima contiene le anteprime degli articoli relativi a premi e riconoscimenti ed gli articoli del blog ed i riferimenti ai social.

le colonne in homepage

Il corpo principale della home con le colonne (bordo rosso) e la sidebar (bordo blu)

L’azienda viene immediatamente presentata nella prima pagina con un rapido accenno alla storia e alle produzioni mentre il menu superiore veicola il navigatore verso le pagine dedicate al territorio e al loro vino, a sinistra in alto il selettore delle lingue ma comunque il sito si apre nella lingua in uso dall’utente di conseguenza un utente non italiano vedrà già il sito in lingua inglese, con possibilità comunque di selezionare quella preferita.

Nelle pagine interne lo slider non è presente e viene sostituito dal logo della cantina

La pagina dei contatti

La pagina dei contatti

Lo schema è quello di un sito aperto e di facile lettura con le due sezioni riconoscimenti e blog che portano immediatamente il lettore dentro la vita di una azienda giovane che vuole essere protagonista del panorama enologico isolano. per questo motivo già in homepage è presente l’integrazione con i social, sia facebook che instagram i quali sono gestiti direttamente dai titolari che sono molto giovani ed abituati all’uso delle nuove tecnologie di comunicazione.

Il mio compito era quello di mettere a disposizione uno spazio pratico ed elegante che non disperdesse le informazioni ma che allo stesso tempo fosse aperto e leggibile in una parola arioso.




Il contenuto delle pagine è disposto su due colonne verticali, per permettere una agevole lettura garantita anche dal font Prata di Google Fonts, un carattere dall’aspetto molto tipografico che ben si sposa con il fondo bianco e un colore grigio scuro caldo, ritengo che il nero sia spesso eccessivamente “crudo” sul monitor quando lo sfondo è bianco mentre è accettabilissimo sulla carta.

Prata il font scelto per i testi di questo sito

Prata il font scelto per i testi di questo sito

Il colore dei link è un mattone tendente al marrone, molto caldo che ricorda le volte rivestite a mattoni delle cantine o il colore delle stesse botti, o delle foglie di vite dopo la vendemmia, un chiaro richiamo al tema del sito.

Le immagini sono quasi tutte realizzate appositamente per il sito, ed escluse due di stock impiegate per lo slider sono di Sara Muggittu, Marco Canneddu, e mie.

Nel footer sono indicati ovviamente i dati della Cantina, il riferimento alla normativa sulla privacy e i credits con i link al mio sito ed i ringraziamenti generali, il menu di navigazione è presente anche se in forma semplificata così come il selettore delle lingue.

Il sito è responsive, anche a questo si deve la scelta delle due colonne verticali nel mainbody, e interamente dinamico, tutti i contenuti sono gestiti tramite CMS dal committente attraverso il loro accessi all’area di gestione.

Potrebbero interessarti anche:

  • FAITA Federcamping SardegnaFAITA Federcamping Sardegna Il progetto web FAITA Federcamping Sardegna è parte di una operazione più consistente condotta insieme ad Andrea Farina che ha progettato gran parte della grafica e rientra nelle […]
  • Olbia Men’s Care per Estetica DanielaOlbia Men’s Care per Estetica Daniela Un nuovo sito dedicato interamente alla cura dell'uomo: Daniela Sanna, titolare del centro Estetica Daniela (uno dei centri estetici più conosciuti a Olbia) è una persona intraprendente […]
  • Viaggioinsardegna (sito dell’associazione)Viaggioinsardegna (sito dell’associazione) Mi occupo del sito web della ASD Viaggio in Sardegna da quando esiste, non fosse altro perché insieme a Sara Muggittu aka Barbaricina ho fondato questa associazione nel 2012. Il sito […]
Condividi:

1 Commento

  1. Cantina Canneddu

    Grazie a Marco Bellu che, con accuratezza e precisione ha creato il nostro sito.
    Siamo contenti del risultato finale e del lavoro svolto: l’attenzione per alcuni importanti dettagli fa sicuramente la differenza.
    Il sito è lineare, pulito e il gioco dei colori ha un impatto visivo notevole. L’assistenza è stata costante e ad oggi continua.
    Famiglia Canneddu

Contattami