Il valore del proprio nome (non solo sul web)

Il valore del proprio nome (non solo sul web) Marco Bellu https://www.marcobellu.it/author/marco/

Da diverso tempo mi sono posto il problema di come farmi riconoscere non solo su internet, ma anche su altri mezzi, una questione che ho affrontato anche per dei clienti e per altre attività delle quali mi occupo.

Come spesso accade faccio un esempio basato su di me per parlare poi più in generale ed ho voluto prendere questo argomento perché qualche giorno fa si rifletteva sul fatto che spesso agli occhi di un cliente il logo appare come un piccolo segno grafico o una scritta di dimensioni tutto sommato esigue rispetto al contesto nel quale si trova, vedi per esempio il mio che occupa una piccola parte in alto a sinistra del sito. Ed è in base a questo rapporto di dimensioni che si tende a valutarne il prezzo.

Valutare il prezzo di un logo in questo modo, è un errore.

Nonostante le dimensioni apparentemente esigue il logo è l’elemento più importante della front page ed è l’unico che è destinato a restare realmente stabile mentre il resto del sito viene costantemente aggiornato.

Il marchio ovvero il logo, cioè un simbolo grafico che sia legato al mio nome ed alla mia attività è qualcosa di imprescindibile ed assolutamente importante.

É la proiezione di me stesso nella mia attività, e di questa verso il pubblico, rappresenta tutto il capitale di competenza e professionalità accumulato negli anni.

Il marchio ha un valore che va oltre i mezzi impiegati per pubblicizzarlo e diffonderlo.

Per questo motivo dare valore al proprio marchio è contribuisce a dare valore al proprio lavoro e a se stessi.

Sono certo che ogni imprenditore ha una idea chiara della propria attività, anche se non sempre. anzi quasi mai è tecnicamente in grado di trasformare questa idea in un simbolo grafico che funzioni in maniera corretta.

Per questo questo esistono i professionisti, hanno la competenza necessaria ed affidarsi a loro è la soluzione migliore.

Quando un cliente mi contatta per un sito e manca del logo, di questo elemento fondamentale, mi rivolgo a un designer grafico che aiuterà l’imprenditore a sintetizzare la sua idea di impresa in un segno unico e individuale.

Lo studio di un logo richiede tempo ma il risultato durerà spesso molti e molti anni, se non decenni e non è raro che sopravviva alle stesse persone che lo hanno voluto o disegnato.

Sono convinto che chi trascura il proprio marchio e lascia che la propria azienda sia rappresentata alla bell’e meglio da una scrittina trash su un sito o su un volantino non crede davvero fino in fondo in quello che fa e lo sta dicendo ad alta voce ai suoi potenziali clienti.

Condividi:

Contattami